EVENTI

LIFEBILITY X° edizione premia i vincitori

Il 5 novembre 2020 si è svolta a Milano, o per meglio dire on-line con trasmissione dalla Camera di Commercio di Milano, la premiazione della X° edizione del concorso Lifebility Award. Questo concorso che rappresenta un fiore all’occhiello per i Lions italiani, stimola i giovani a produrre idee innovative utili alla società e all’ambiente che abbiano nell’etica lionistica un filo conduttore e un parametro di giudizio. I Lions si mettono a loro disposizione per aiutarli, tramite un tutoring mirato, visite di studio appropriate, corsi specializzati, e assistenza post-concorso a realizzare un business plan credibile, a verificare i punti di forza e di debolezza e infine a realizzare il loro progetto.

Attraverso la conduzione del Presidente dell’Associazione Lifebility Enzo Taranto, e la regia di Giovanni Canu si sono alternate le massime autorità lionistiche Italiane , Sandro Castellana, Elena Appiani, Carlo Sironi e Roberto Trovarelli Governatore LIONS Milano insieme alle autorità civili presenti come l’assessore al sociale della Regione Lombardia Stefano Bolognini, il Consigliere della Camera di Commercio di Milano, Monza e Brianza Luca Bertoni, Unioncamere Lombardia a Bruxelles nella figura del responsabile Ludovico Monforte. Inoltre tanti imprenditori, tra cui il giovane Cristian Fracassi, vincitore di Lifebility 3, e inventore del sistema di conversione delle maschere da snorkeling per i malati di Covid e gli INCUBATORI SPONSOR Istituzionali Domenico Pannofino di Polihub Milano, Christian Giacom di Trentino Sviluppo. I LIONS Club dei territori da cui provengono i ragazzi sono stati avvisati per proseguire l’affiancamento di queste eccellenze iniziato da Lifebility.

Quest’anno i vincitori, un po’ a sorpresa, sono un gruppo di maturandi di un istituto professionale di Schio (Vi), che hanno presentato un progetto (per il quale hanno realizzato un prototipo minimale), che, partendo dalla osservazione della realtà (un loro amico deve usare una stampella), prova a risolvere il problema di raccogliere le cose da terra per chi soffre di questa disabilità

PIK IT UP di Giorgio Busa, Federica Ricciardi, Stefano Sella, Manuel Fiorino, Zakaria Mountassir, Pierpaolo Gazzin : https://lifebilityaward.com/lifebility-base/trasporti-e-mobilita/decima-edizione/lb10v-21-pick-it-up/

Altri progetti hanno meritato l’interesse dei due incubatori che seguono Lifebility dagli albori, il primo presentato da un gruppo di ingegneri dell’Università della Calabria, vuole realizzare un attrezzo computerizzato in grado di aiutare le persone nella ginnastica riabilitativa,

ADIUTOR di Elio Matteo Curcio, Francesco Lago e Stefano Rodinò ———– https://lifebilityaward.com/lifebility-base/bioingegneria-e-biotecnologie/decima-edizione/lb10f-24-adiutor/

il secondo presentato da una biologa marina dell’Università della TUSCIA Viterbo, si pone il problema di smaltire la chitina, attraverso la creazione di enzimi in grado di sintetizzarla.

Produzione di enzimi chitinolitici da funghi marini di Alessia di Flora —————- https://lifebilityaward.com/lifebility-base/bioingegneria-e-biotecnologie/decima-edizione/008-produzione-di-enzimi-chitinolitici-da-funghi-marinihttp-lifebilityaward-com-wp-content-uploads-2020-09-lb10f-08-produzione-di-enzimi-chitinolitici-da-funghi-marini-2-pdf/

Ai 10 gruppi di ragazzi che sono entrati in fase FINALISTI oltre all’aiuto per sviluppare il Businness Plan sono stati insegnati i primi rudimenti del web-marketing con la collaborazione di 10 TUTOR LIONS e Manager NO Profit  .Il premio Social plus, riservato a coloro che sono riusciti a pubblicizzare meglio la propria idea tramite web marketing è stato vinto da un progetto volto a creare un rapporto stretto tra territorio e turismo, in modo da far conoscere gli aneddoti e le curiosità di un luogo, attraverso i racconti degli abitanti.

Gente di città una nuova idea di turismo di Greta Bonfigli e Giuseppe Paolucci da Ascoli Piceno ——- https://lifebilityaward.com/lifebility-base/turismo-e-beni-culturali/decima-edizione/lb10f-11-gente-di-citta-una-nuova-idea-di-turismo/

Infine è venuto a raccontarci gli sviluppi del progetto il vincitore dello scorso anno ; un dispositivo biomedico che crea un ambiente sterile che riduce la possibilità dell’insorgere delle infezioni grazie ad una tecnologia che controlla temperatura e umidità e ad un sistema di lavaggio delle lesioni.

CORAX  Progetto proposto da Barbara Tommassini, Caterina Giuliani, Caterina Viggi, Davide Miani, Franco Pradelli, Ludovica Rosato, Martina Corazza di Bologna —————— https://lifebilityaward.com/lifebility-base/bioingegneria-e-biotecnologie/nona-edizione/lb9f_011_corax/

Questi progetti avranno sicuramente una possibilità di successo nel mondo imprenditoriale, così come hanno già avuto gli altri progetti che hanno partecipato a Lifebility Award, e credo che nessuno possa disconoscere l’importanza di iniziative simili perché come diceva Confucio: “Dai un pesce a un uomo e lo nutrirai per un giorno; insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita”.

By Giovanni CANU


Premiazione decima edizione LIFEBILITY
Associazione LIFEBILITY è lieta di invitarla al web meeting che si terrà
il giorno 5 novembre 2020 dalle 10.30
link ZOOM : https://us02web.zoom.us/j/84812838034


Stefano BOLOGNINI Assessore alle Politiche Sociali Regione Lombardia
Luca BERTONI Consigliere Camera Commercio Milano, Lodi, Monza e Brianza
Ludovico MONFORTE Unioncamere Lombardia a Bruxelles per i rapporti con la U.E.
Roberto TROVARELLI Governatore del distretto LIONS 108 IB4
Enzo TARANTO Presidente Associazione LIFEBILITY


La cerimonia inizierà con un intervento da parte dei relatori di cui sopra e proseguirà con la premiazione durante la quale ogni SPONSOR presenterà la propria attività e la relazione con Lifebility mentre i premiati avranno modo di esporre il proprio Elevator Pitch, avremo anche un TESTIMONIAL del progetto che ha vinto la precedente edizione :

PREMIAZIONE ed esposizione progetti

  • Primo premio “COSTANTINO BIANCHI” (intitolato ad una delle colonne portanti di LIFEBILITY BASE come fondatore e membro del direttivo che ci ha lasciato a settembre 2017) al gruppo del progetto PICK IT UP consegnato da Stefano BOLOGNINI Assessore alle Politiche Sociali Regione Lombardia a Giorgio Busa in rappresentanza del gruppo di 6 persone.
  • Targa all’ISP Garbin di SCHIO nella persona del Preside per aver favorito l’imprenditorialità dei suoi ragazzi consegnata dal Consigliere di Camera di Commercio Luca Bertoni
  • Targa al progetto Produzione di enzimi chitinolitici da funghi marini consegnata da Christian GIACOM di Trentino Sviluppo , incubatore che offre anche all’autrice del progetto Alessia Di Flora un percorso di avviamento e prototipazione che è la fase successiva all’idea
  • Targa al progetto ADIUTOR consegnata da Domenico PANNOFINO di Polihub Milano , incubatore che offre anche agli autori del progetto , tre ingegneri Elio Matteo Curcio – Francesco Lago – Stefano Rodinò un percorso di avviamento e prototipazione che è la fase successiva all’idea
  • Targa al progetto Gente di città, una nuova idea di turismo consegnata da Marco COLUMBRO a Greta Bonfigli e Giuseppe Paolucci in quanto vincitori della componente Social Plus del concorso
  • Testimonial “un anno dopo” Franco PRADELLI ci racconta gli sviluppi di CORAX dopo aver vinto la nona edizione di Lifebility nel 2019

Vi aspettiamo numerosi, la cerimonia si concluderà intorno alle 13.00

Presidente Associazione Lifebility
Enzo TARANTO