LB11F.121. Dropper: sensore per il people counting in spazi chiusi

di Domenico Galdiero

Dropper è il modo migliore per monitorare efficacemente l’utilizzo degli spazi pubblici e privati, i nostri sensori contano anonimamente le persone e, sfruttando algoritmi di intelligenza artificiale, forniscono indicatori rilevanti per la crescita delle attività commerciali.

Dropper, si propone di facilitare le attività dei negozi di vendita al dettaglio e delle istituzioni pubbliche fornendo un  servizio di gestione intelligente degli spazi. Il mercato dell’IoT, di  cui si prevede  l’esplosione  nei prossimi anni, capovolgerà il concetto di ambiente passivo a cui siamo abituati oggi; in un’ottica di    smart cities, ricevere  messaggi relativi al monitoraggio di alcune attività sarà all’ordine del giorno. Dropper  si differenzia dalle altre soluzioni presenti sul mercato per l’accuratezza dei dati che offre. Tale traguardo è stato raggiunto dopo due anni di ricerca e sviluppo e di test svolti in contesti variegati, sia reali che simulati  in laboratorio.

Nell’ambito dei sensori per il people counting, la privacy degli utenti gioca un ruolo importante. Dropper pone al centro del suo core business la protezione dei dati personali degli utenti: tutti i dati acquisiti dai rilevatori installati sul campo sono raccolti in maniera anonima grazie alla tecnologia utilizzata per il conteggio e, successivamente, i dati vengono trasmessi in cloud per renderli disponibili ai clienti su una piattaforma creata su misura.