LB5W_035_Regenera: piccola riqualificazione partecipata

REGENERA: piccola riqualificazione partecipata

francesco Aiello Mario Aiello Riccardo Rugnadi Francesco AIELLO, Mario AIELLO, Riccardo RUGNA

da Cosenza

Il progetto Regenera intende offrire uno spazio di comunicazione adatto a promuovere un nuovo modo di pensare alla riqualificazione dei piccoli spazi urbani. Con esso si vuole rispondere, da un lato, alla richiesta di maggiore coinvolgimento da parte della società civile e, dall’altro, all’esigenza di contenere la spesa pubblica da parte delle istituzioni. In particolare si prevede la realizzazione di un ambiente digitale (applicazione mobile e portale web) che favorisca lo sviluppo di sinergie concrete fra cittadini ed Enti Locali, sfruttando le molteplici opportunità offerte dai nuovi fenomeni dei contest online e del crowdfunding.

Come è possibile realizzare tutto ciò? L’idea è quella di creare una community dove, con una semplice foto, ogni utente possa segnalare angoli urbani in stato di degrado e di abbandono. Una volta accertata l’effettiva possibilità di intervento nell’area, prende avvio una fase di discussione e di proposta circa le possibili azioni di risanamento, al termine della quale i professionisti registrati sul portale (ingegneri, designer, architetti ecc.) possono presentare le loro idee sotto forma di rendering. Queste vengono, quindi, sottoposte alla votazione degli utenti, i quali decidono così quale progetto verrà poi premiato e realizzato nell’area pubblica in questione.

Per quanto riguarda l’aspetto economico, gli oneri a carico dell’ente pubblico sono minimi grazie all’utilizzo del civic crowdfunding, destinato a coprire le spese relative al premio e alla realizzazione dei lavori. Esso si svolge parallelamente al contest e prevede il coinvolgimento di aziende locali che, offrendo i loro prodotti artigianali come gadget per i donatori, possono sponsorizzare la proposta di riqualificazione.