LB5F_098_Made in App!

Progetto proposto da Gerardo Safiotti

Nel mondo moderno quasi ogni individuo dai 14 ai 56 anni possiede e usa regolarmente uno smartphone per comunicare con il proprio mondo. Questo dato risulta essere in costante aumento, tanto che le maggiori aziende internazionali, le testate giornalistiche e la maggioranza dei siti internet già da qualche anno hanno investito adeguando i propri servizi e potenziandoli per il mondo mobile. Guardando l'esempio stesso di un colosso come Facebook, possiamo osservare come la maggior parte dei proventi pubblicitari derivi proprio dall'applicazione realizzata per dispositivi Android, IOS e Windows Phone.

Con "Made in App" quello che vogliamo fare è dare la possibilita, a piccole e medie imprese, freelance e attività di ogni genere, che non possono investire grandi somme di denaro nel campo del mobile, di poter realizzare delle applicazioni native, di alta qualità completamente personalizzabili, innovando così i propri servizi e adeguandosi correttamente ad un mercato in continua evoluzione, in maniera totalmente gratuita o con bassissimi costi mensili, per chi volesse usufruire di servizi aggiuntivi. Permettendo di creare gratuitamente la propria applicazione, crediamo che ristoranti, pizzerie, discoteche, pub, hotel e attività di ogni genere possano fornire ulteriori servizi alla propria clientela, fidelizzandola e mostrandosi aperti alle tendenze di mercato. Essere presenti sullo smartphone di un cliente significa essere costantemente nella sua tasca, essere nella sua quotidianità e stringere con lui un rapporto che nessun sito o carta fedeltà potrebbe far fiorire.

"Made in App" permette, in maniera totalmente gratuita di realizzare un'app personalizzata per la propria attività, ad esempio con la sezione dedicata al menù per un ristorante o al calendario dei prossimi eventi di una discoteca. Prevede inoltre una sezione, in continuo aggiornamento, dove i proprietari delle attività potranno aggiungere, con un piccolo contributo mensile, delle estensioni dedicate per migliorare i servizi della propria app, come ad esempio la possibilità di ordinare la pizza direttamente dallo smartphone, di acquistare ticket per eventi o far accedere i propri clienti a sconti dedicati tramite azioni effettuate sull'app stessa (come lasciare una recensione o pubblicare una foto).

Ci aspettiamo una grande diffusione di questo tipo di applicazioni, come già accaduto analogamente con i servizi  che permettono di creare facilmente il proprio sito internet, divenuto ormai indispensabile anche per le piccole attività. Con "Made in App", fornendo gratuitamente, o per poche decine di euro mensili, servizi dal valore di migliaia di euro crediamo di generare un ampio coinvolgimento sia sul suolo nazionale che internazionale. Creando inoltre servizi dedicati e in costante aggiornamento siamo sicuri di innovare numerose attività che, sopratutto in periodo di crisi, hanno difficoltà a fidelizzare i propri clienti ed attrarne di nuovi.